int-cantina

Storia del vino

Vino Naturale – Bianco Leggermente Frizzante, vendemmia 2015 – Vitigni: Chardonnay e Riesling Renano, Gradazione: 12,5 gradi

Uve provenienti dalla collina sita in località Val del Re a San Colombano al Lambro (MI) di proprietà di Daniele Acconci, imbottigliate dalla Azienda Agricola Bossi Stefano di San Colombano al Lambro (MI) –

 

Il più antico metodo per produrre vino frizzante risale a tempi antichi, quando per avere le bollicine nel bicchiere, s’imbottigliava a primavera avendo l´accortezza di aggiungere un po’ di zucchero al vino, una sorta di metodo classico che non prevede però la sboccatura.

Nato probabilmente da un errore grossolano, cioè l´imbottigliamento di vini non completamente secchi, e tecnica affinata e perfezionata successivamente. Niente di tutto ciò è accaduto per questo vino, che è un delizioso bianco frizzante, che acquista le sue bollicine con la rifermentazione naturale in bottiglia.

Contessa Alessia  -come si diceva- è un vino leggermente frizzante, colore giallo paglierino velato, che all’esame olfattivo si rivela intenso, franco di qualità  ed armonioso in bocca. E’ un vino sufficientemente complesso, che sprigiona sentori floreali, di campo, di agrumi, di frutta fresca, di mela golden, con accenni al sidro, pera Williams matura, nocciola, pesca bianca e una fine nota balsamica,  ed è  adeguatamente alcolico, 12,5°. In bocca è fresco, minerale ed asciutto, facile ma non banale.

Al primo bicchiere è chiaro e limpido, con riflessi dorati, addirittura con un lieve perlage, frutto della fermentazione naturale in bottiglia. Ma attenzione. Via via che la bottiglia si svuota,  il vino nel bicchiere sembra mutare colore, nulla di che, una leggera velatura appare alla vista, a causa dei lieviti esausti che si rimettono in sospensione.  Non si tratta di un errore nella vinificazione, ma di una condizione voluta, che testimoni la naturalità della lavorazione.    Contrapposto ai più classici bianchi, lo trovo di una piacevolezza confortante. Un vino che dà l´idea del bere sbarazzino, della scampagnata con gli amici, di un pic-nic fatto di cibi poveri della tradizione. Ma ricchi di gusto e storia.

Per qualsiasi informazioni o per ricevere i nostri vini a domicilio